<3

Le stelle ci ricordano quell’eternità che ci è negata Concedendoci di carezzarle con lo sguardo Illudendoci con un cenno luminoso Di poter ambire al loro amore E riunirci infine in un amplesso mortale Che ci riconcili alla primigenia essenza di ogni cosa. Eppure è nell’oscurità più profonda Che l’eterno si manifesta – In quel sospiro familiare Nel calore soffuso ma … Continua a leggere

Farfalle

Tutti pensano che l’amore sia avere le farfalle allo stomaco, non pensare ad altro che a lei, essere così distratto da lavare i denti col sapone liquido e le mani col dentifricio. L’amore è l’esatto opposto, è quando le farfalle sono già morte lasciandosi dietro solo un ricordo di colore, è quando non hai bisogno di pensarla continuamente perché sai, … Continua a leggere

Shit

Non so quanto vivrò, come vivrò. So cosa troverò dall’altra parte e non mi piace. Quindi vi sommergerò di cazzate, fin quante ne concepirà la mia fantasia per lasciare un segno, marrone, fetido e penetrante; sarò la merda del mondo e voi, il mare immoto su cui galleggerò.

Macchinine

Non puoi giocare con un bambino come se fossi uno di loro, lui lo capirà. Ci sarà qualcosa, un attrito di troppo sulle ruote della macchinina dovuto agli anni, un’incrinazione in quella risata un tempo pura, un’ombra tra le pieghe del volto, sarà un segnale infinitesimo, impercettibile ma lui capirà ed in quel momento realizzerà che sei stato il padre … Continua a leggere

Il Paradiso è qui

Mai ho creduto in una vita altra in un eterno stato di beatitudine o dannazione. Inutile attendere un Paradiso incerto se posso vivere qui adesso la felicità concreta e pulsante di una carne amica. Una felicità umana, dolorosa caduca ma concreta e certa persino più della morte. Voglio arrivare all’ultimo giorno voglio guardare negli occhi i miei figli voglio dir … Continua a leggere

Sempre lui

L’amore è un ricordo del futuro il riflesso di noi felici che si staglia alle nostre spalle, proiettando innanzi la sua alba. L’amore è il sogno che abbiamo osato, la scintilla rubata agli dei, l’aria intrisa di pioggia. Definirlo è inutile eppure non possiamo sottrarci nessuno può, le sue frasi sono scritte in calce alla nostra epigrafe.